DEFINIRE LE Arti Terapie

banner

DEFINIRE LE Arti Terapie

Le Arti Terapie utilizzano il medium artistico (Danza-movimento, Musica, Plastico-pittorico, Teatro) per attivare un canale di espressione, comunicazione e condivisione più efficace rispetto al verbale.

La finalità è il benessere olistico della persona, attraverso la libera espressione di sé in un setting accogliente e non giudicante, un luogo privilegiato dove far incontrare il conscio e l’inconscio.

In questo modo, le Arti Terapie permettono di avviare processi di consapevolezza, cambiamento e trasformazione, che portano ad un percorso di crescita personale e professionale.
Le Arti Terapie, infatti, oltre che professionalizzanti, sono anche un valore aggiunto, complementare ad altre professioni che si occupano di relazioni d’aiuto (docenti, educatori, operatori di comunità, psicologi).

Perché un convegno in Sicilia? Arteterapia e Sicilia

Terraferma in mezzo a un mare in perenne movimento, nata per volere di tre ninfe e ricca di vivace fermento creativo, la Sicilia è il luogo ideale per parlare di Arti Terapie.

Riuscire a trovare il proprio benessere psicofisico attraverso la crescita personale, significa riconoscere e integrare le diverse parti di sé, significa farsi Sicilia per farle incontrare e dialogare in maniera creativa, adattandosi al cambiamento e trasformandosi.

Significa imparare a convivere con la furia dirompente dell’Etna e i rassicuranti declivi di Antonello da Messina, tra l’impeto di Scilla e Cariddi e l’armonia delle ninnaredde.

Significa essere l’uno e l’altro, insieme consapevolmente e in equilibrio.

Sicilia, isola creativa che emoziona e fa ri-nascere “qui è la chiave di ogni cosa” (Goethe).

PS. Etna = omaggio alla DMT
Antonello = omaggio all’AT
Scilla e Cariddi = omaggio alla TT
Ninnaredde = omaggio alla MT

Leave a Reply