QUOZIENTE INTELLETTIVO vs QUOZIENTE EMOTIVO

banner

QUOZIENTE INTELLETTIVO vs QUOZIENTE EMOTIVO

Goleman sostenendo che l’intelligenza emotiva (EQ) è più importante del quoziente intellettivo (QI), ha dato inizio ad un animato dibattito. La maggior parte dei ricercatori ritiene che le prestazioni di un individuo siano determinate dal suo QI.

In realtà alcuni studi dimostrano che le misure standard di intelligenza (punteggi QI) siano troppo strette e non comprendano l’intera gamma dell’intelligenza umana. È provato che una persona con un alto grado di Quoziente emotivo di intelligenza lavora meglio in gruppo, si relaziona più facilmente con gli altri, ha una maggiore autostima, risulta più simpatico, affidabile e pertanto gli viene riconosciuto un ruolo di leader all’interno dell’ambiente di lavoro. Sempre più aziende, infatti, ricercano abilità sociali piuttosto che tecniche.

Sempre più aziende, infatti, ricercano abilità sociali piuttosto che tecniche.

Leave a Reply